Al Liceo Mignosi “Cercatori di bellezza”

La Lettera Pastorale del Vescovo Mons. Mario Russotto sarà filo conduttore del prossimo appuntamento del cartellone “Cercatori di bellezza: itinerari di lettura e armonie sonore”, martedì 30 gennaio, alle 18.30, presso l’Auditorium del Seminario Vescovile in viale Regina Margherita.

I ragazzi del Liceo Classico Paritario “P. Mignosi”, promotore della rassegna in collaborazione con il Lions Club, leggeranno brani di “Profumo d’amore…dall’unzione alla missione” l’ultima Lettera Pastorale di Mons. Russotto, che sarà presente al concerto.

Protagonista non soltanto la lettura ma anche la musica, con ospiti d’eccezione. La corale “Armonia”, formata dagli studenti del “Mignosi”, aprirà il concerto, diretta dal M° Luigi Amico. Seguirà l’esibizione del giovanissimo e talentuoso oboista Carlo Mistretta, che a soli 12 anni ha già vinto numerosi concorsi internazionali ed è stato insignito della medaglia quale miglior talento italiano dal Presidente della Camera lo scorso giugno. In occasione della cerimonia di premiazione si è esibito alla presenza dei reali d’Olanda in visita al Presidente della Repubblica On. Sergio Mattarella.

Il piccolo Carlo già nel 2016 è stato proclamato migliore musicista dell’Juni Orchestra Joung dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, di cui fa parte e con la quale ha accompagnato in concerto Andrea Bocelli, Sir Elton John, Renato Zero, Steven Tyler lo scorso anno in onda su Rai1.

Le sorprese musicali proseguiranno poi con il trio Cantamuri, composto da Debora Di Pietra (voce solista), Luigi Amico (violino) e Roberto Macrì (pianoforte) che eseguiranno serenate siciliane e classici napoletani in versioni originali e rivisitate in chiave pop, classica e jazz.

Ingresso libero anche per questo quarto concerto del cartellone di sette incontri culturali che fino al mese di aprile si alterneranno tra musica e letteratura sul palco dell’Auditorium del Seminario.