In evidenza

"Cantustrittu" e "Ccu i pedi di fora" in concerto

21 DICEMBRE 2016

"CANTUSTRITTU" E "CCU I PEDI DI FORA" IN CONCERTO

Giovedì 29 dicembre p.v., alle ore 19.00, presso l’Auditorium del Seminario Vescovile, a cura del Museo Diocesano “G. Speciale”, i "Cantustrittu" e "Ccu i pedi di fora" terranno il concerto Cantannu a lu Bamminu, canti e cunti del Natale siciliano.

E’ tempo di novena e nella memoria di ciascuno rivive la suggestione dei suoni che “u ciaramiddaru” intonava nei vicoli davanti alle edicolette addobbate a festa con fronde di “mortella”, alloro, arance, seguito di sosta in sosta da un gioioso corteo di bambini dallo sguardo stupito. "Cantustrittu" e "Ccu i pedi di fora", insieme, gli uni intonando canti e ‘cunti’, pescati dalle più tradizionali Novene natalizie e rielaborati in chiave moderna con arrangiamenti musicali del tutto originali, gli altri impreziosendo con coreografie di teatrodanza il racconto che si snoda contemplando i particolari e la storia della nascita di Gesù, ricreeranno quell’atmosfera.

Gruppo emergente nel panorama musicale siciliano, “ C antustrittu ” nasce a Messina nel 2011 dall’incontro di cinque musicisti uniti oltre che dalle comuni origini siciliane, dalla passione per le arti e le tradizioni popolari di questa nostra terra. La voglia di diffondere una visione quasi mitica della Sicilia li coinvolge in un appassionato lavoro di ricerca: suoni, canti e musiche antiche, ’cunti’, ballate, proverbi e sonetti, ritrovati nelle raccolte di studiosi come il Pitré, il Favara, recuperati e rielaborati in chiave moderna con nuove sonorità e valorizzati da elementi figurativi e coreografici, vengono riproposti nei loro concerti-spettacolo. E’ una musica pervasa e che pervade chi ascolta di amore per la terra di Sicilia, per le sue più antiche tradizioni popolari, il canto e la danza e le storie, i suoi profumi e i suoi colori, l'orgoglio e la forza delle sue radici con un'intensità che si ricorda nel tempo.

I loro spettacoli più recenti si sono arricchiti della presenza sul palco del gruppo di danza popolare e di danzateatro "Ccu i pedi di fora", il gruppo nisseno diretto da Josephine Giadone, conosciuto e apprezzato per avere saputo fare della danza spontanea, “quella che passa prima dalle emozioni”, una forma d’arte. In Cantannu a lu Bamminu, Canti e cunti del Natale siciliano, insieme, "Cantustrittu" e "Ccu i pedi di fora, condurranno lungo la loro narrazione del Natale, coinvolgendo gli spettatori in uno spettacolo di forte intensità e raffinatezza.

La Storia

Diocesi di Caltanissetta

Diocesi di Caltanissetta

  La Diocesi di Caltanissetta è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell’arcidiocesi di Agrigento appartenente alla regione...

Leggi tutto

Il Vescovo

S.E. Mons. Mario Russotto

S.E. Mons. Mario Russotto

  S.E. Mons. Mario Russotto è nato a Vittoria, diocesi di Ragusa, nel 1957. Ha svolto gli studi teologici nel Seminario diocesano...

Leggi tutto

Conferenze di S.E. Mons. Russotto

- Nella pedagogia della carità - Il Cireneo - Brigida di Svezia una donna per il nostro tempo - Diaconia e fede - Naufraghi vers...

Leggi tutto

Lectio di S.E. Mons. Russotto

- La vedova di Nain - Lacrime e profumo - Abramo e Sarah: una coppia di emigranti - Marta e Maria - In preghiera nella liturgia ...

Leggi tutto

Vicariati

Prev Next
Vicariato di Caltanissetta

Vicariato di Caltanissetta

  Il Vicariato di Caltanissetta, costituito dalla sola città episcopale, comprende 22 parrocchie. L'attuale Vicario Foraneo di Caltanissetta...

Leggi tutto
Vicariato di San Cataldo

Vicariato di San Cataldo

  Il Vicariato di San Cataldo comprende i comuni di San Cataldo, Delia, Montedoro, Serradifalco e Sommatino. L'attuale...

Leggi tutto
Vicariato di Mussomeli

Vicariato di Mussomeli

  Il Vicariato di Mussomeli comprende i comuni di Mussomeli, Acquaviva Platani, Bompensiere, Campofranco, Milena, Sutera, Vallelunga...

Leggi tutto
Vicariato di Calascibetta

Vicariato di Calascibetta

  Il Vicariato di Calascibetta comprende i comuni di Calascibetta, Marianopoli, Resuttano e Santa Caterina Villarmosa. L'attuale Vicario...

Leggi tutto

Istituti Diocesani

Prev Next
Seminario Vescovile

Seminario Vescovile

  La costruzione del Palazzo del Seminario era stato il primo obiettivo della Diocesi a partire dalla sua istituzione nel 1844 ed...

Leggi tutto
Museo Diocesano “Speciale”

Museo Diocesano “Speciale”

  Il Museo Diocesano venne fondato nel 1983 su iniziativa di Mons. Giovanni Speciale (1931-2008) che lo collocò al piano terra de...

Leggi tutto
Biblioteca del Seminario

Biblioteca del Seminario

  La Biblioteca del Seminario di Caltanissetta, ospitata oggi a piano terra del palazzo vescovile, nei locali dell’ala nord-ovest...

Leggi tutto
Istituto Teologico Guttadauro

Istituto Teologico Guttadauro

  L’Istituto Teologico della Diocesi nissena è intitolato a Mons. Giovanni Guttadauro, secondo vescovo di Caltanissetta. Fondò il...

Leggi tutto
Liceo Classico “P. Mignosi”

Liceo Classico “P. Mignosi”

  L’antica scuola umanistica del Seminario Vescovile di Caltanissetta è stata fondata nel 1859 dal Vescovo Giovanni Guttadauro ed...

Leggi tutto

Confraternite

  • Santissimo Crocifisso
  • Sant'Antonio Abate
  • Sacro Cuore di Gesù
  • Santa Maria d'Itria
  • » Elenco completo

Santuari

  • Madonna di Buon Riposo
  • Signore della Città
  • Madonna di Fatima
  • Santa Maria della Catena
  • » Elenco completo

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

© 2015 Diocesi di Caltanissetta | Curia Vescovile: Via Cairoli, 7 | Telefono 0934 21446