logoexediocesicl-1637012604
vescovo-russotto

facebook
instagram
twitter
youtube
whatsapp
phone
senzatitolo-1
logoexediocesicl

Copyright © 2021 Diocesi di Caltanissetta, Viale Regina Margherita 29, 93100 Caltanissetta. Tel.: 0934 21446​


facebook
instagram
twitter
youtube
whatsapp
phone
n. 1 Gennaio 2023ORDINAZIONE EPISCOPALE di S.E.Rev. Mons. SALVATORE RUMEOI MARTEDI' DELLA PAROLA: 7 febbraio 2023 "Sapienza" Gc 1, 5-8Festa dei Fidanzati 2023 SI! LO VOGLIOQUARESIMA 2023 Lectio diocesana tenuta dal VescovoLA VITA IN PAROLA Esercizi spirituali per Educatori, Insegnanti, Amici del Seminario, Associazioni ecclesiali

CF. 92004790850

NEWS

SelfieWeb.it by Art's Comunicazione

LOGOS Il Vangelo del 13 Marzo 2022

11-03-2022 11:21

Diocesi di Caltanissetta

Logos - Vangelo della Domenica, Logos 2022,

0

Dal Vangelo secondo Luca 9,28b-36

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 9,28b-36
 
In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco, due uomini conversavano con lui: erano Mosè ed Elìa, apparsi nella gloria, e parlavano del suo esodo, che stava per compiersi a Gerusalemme.
Pietro e i suoi compagni erano oppressi dal sonno; ma, quando si svegliarono, videro la sua gloria e i due uomini che stavano con lui.
Mentre questi si separavano da lui, Pietro disse a Gesù: «Maestro, è bello per noi essere qui. Facciamo tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elìa». Egli non sapeva quello che diceva.
Mentre parlava così, venne una nube e li coprì con la sua ombra. All’entrare nella nube, ebbero paura. E dalla nube uscì una voce, che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’eletto; ascoltatelo!».
Appena la voce cessò, restò Gesù solo. Essi tacquero e in quei giorni non riferirono a nessuno ciò che avevano visto.

Quanto bisogno di ascolto nel cuore delle persone… Quanto desiderio, spesso frustrato bloccato non educato, di raccontarsi alberga nell’animo di sposi, giovani, anziani, bambini… E all’ora sesta la parrocchia di Gesù al pozzo di Giacobbe aveva ancora le porte aperte… non per un appuntamento ma per un appostamento… Buona domenica!

+Mario Russotto

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder