Sabato, 15 Agosto 2020
Appuntamenti Diocesani Orari Sante Messe La Voce del Vescovo Contatti Video Gallery Photo Gallery
ricerca
Diocesi
Appuntamenti Diocesani
Comunicati
Vescovo
Curia
Seminario Vescovile
Clero
Parrocchie
Istituti
Associazioni
Stampa Diocesana
Media Gallery
Link Utili Contatti
Cultura ed eventi 285

"100 anni in 100 minuti..."

13 Maggio 2020
di Redazione
Condividi
"100 anni in 100 minuti..."

La Diocesi celebra il centenario della nascita di S. Giovanni Paolo II

"100 anni in 100 minuti..." Nel centenario della nascita di S. Giovanni Paolo II la Diocesi di Caltanissetta lo ricorda con un primo progetto della Biblioteca Diocesana del Seminario che si rivolge al territorio. 
Il nuovo Direttore, padre Salvatore Rumeo, direttore anche dell’Ufficio Catechistico e parroco del S. Cuore, ha messo a punto “Cento anni in cento minuti…” per celebrare nella nostra Diocesi il centenario del Papa Santo di cui è peraltro un accreditato studioso, autore di apprezzate pubblicazioni a lui dedicate.
È un evento di riflessione, di approfondimento, che raggiungerà le persone online, attraverso facebook e i social media.
Si tratta di otto interventi quotidiani, dal 18 maggio (giorno della nascita di Papa Wojtyla) con la S. Messa celebrata dal Vicario generale Mons. Giuseppe La Placa, fino al 25 maggio con le conclusioni del Vescovo Mons. Mario Russotto, interventi postati online ogni giorno alle 17 sulle pagine Facebook Biblioteca Diocesana del Seminario Vescovile di Caltanissetta e Parrocchia Sacro Cuore, e condiviso sugli altri social media diocesani.
Ogni intervento offrirà le riflessioni di relatori diversi, teologi, studiosi, sacerdoti, che affronteranno diversi aspetti della straordinaria testimonianza di “uno dei più grandi pontefici della storia della Chiesa che continua ancora oggi a segnare il cammino e la storia di tante anime”. Così ha presentato progetto il suo ideatore, padre Salvatore Rumeo, evidenziando il valore universale del magistero del Papa Santo: “Con la sua testimonianza di fede e di santità Papa Wojtyla rimane ancora saldamente come punto di riferimento per tutti: credenti e non credenti, uomini e donne di ogni continente che hanno visto in lui l’uomo di Dio in cammino per il mondo, profeta di speranza e di misericordia.”
I relatori presenteranno i punti fondamentali dell’esperienza umana e cristiana di San Giovanni Paolo II: la stagione giovanile a Cracovia, il sacerdozio, la partecipazione al Vaticano II, la visione antropologica e teologica, la nuova evangelizzazione e la misericordia, i giovani e la presenza di Maria nella sua vita.”
L’evento diocesano, promosso dalla Biblioteca del Seminario Vescovile, è stato pensato in collaborazione con Casa Wojtyla della Parrocchia Sacro Cuore, l’Ufficio Catechistico e Servizio IRC, e inaugura un progetto di presenza culturale della Biblioteca aperto al territorio.

Condividi